BENVENUTI NELL'OSTERIA DA FERNANDO

Specialita carne alla brace

 

 E'IL 1972 quando un giovane cameriere e la sua giovane sposa decidono di intraprendere l’avventura ristorativa, e con l’aiuto di un amico  (Teodoro Di Battista) rilevano l’osteria in via di fontana candida .

Il locale, già ristorante in passato ma con poca fortuna, è una vera scommessa; ed anche se l’inizio non è privo di difficoltà, la passione pian piano comincia a dare risultati.

La cucina è un insieme di ricette tradizionali, dove l’ospite può trovare tra i piatti del giorno paste rigorosamente fatte in casa, zuppe o minestre di stagione. Si passa poi ai secondi piatti dove si accende lo spettacolo dei sensi.

Un camino sempre acceso si specchia negli occhi dell’ospite, mentre il profumo e lo sfrigolio delle carni diventano la giusta colonna sonora. Con i Castelli Romani vicini di casa non potevamo esimerci dalla creazione di una buona carta dei vini, collaborando con le nostre amiche cantine presenti sul territorio.

Oggi il ristorante si rinnova creando un ambiente caldo ed accogliente. Le salette interne consentono riservatezza e convivialità, perfette per cene di lavoro o piccoli eventi festosi. La cucina in parte a vista consente la massima trasparenza. La giovane sposa, oggi “nonna Tommasa”, aiuta le giovani leve Emirena, Daniela ed Alessandra in un lavoro certosino sulla cucina di tradizione, e nel contempo alla preparazione della pasta fatta in casa; mentre quello che era un giovane cameriere, oggi “nonno Fernando”, sceglie con un’attenzione maniacale le carni da cuocere alla brace.

 

 

In sintesi il filo conduttore della nostra cucina rimane l’identità che si tramanda, la passione ed il rispetto per la tradizione… Perché il pianista perfetto suona con l’agilità di un giovane trentenne e la saggezza di un anziano maestro.

 

 

 

 

                                                                                                                EMIRENA NISATI